Aggiornamento waypoint cavate di tartufo bianco pregiato e situazioni di raccolta in varie zone della sezione di terzo livello.

05 dicembre, 2013




Mau, id 1, trovatartufi.com

Segue elenco aggiornamenti waypoint relativi alle cavate di tartufi bianchi pregiati e alle situazioni di raccolta in zone nos gps:


Matricola: LB9922

Zona: E10

Le coordinate delle cavate riguardano il giorno mese e anno: 01/12/2013

Info utili ai compagni di squadra: Ciao
all'ultimo momento ho evitato un altra cena a base di riso in bianco.

Allego il file.

Ho incontrato un tipo e mi ha detto di aver trovato un pico da 450g in zona. Ah ah ah, incredibile, i tartufi da 400g mi perseguitano quest'anno...
Prima o poi ne troverò uno anche io!

Note eventuali: P.S. grazie per la risposta alla mia precedente (Aggiornamento f12).

Sicuramente hai ragione sul fatto che si debba essere lì al momento giusto.

Per quest'anno è andata così, ma se sono ancora in tempo e visto che ho molti crediti, la prossima stagione, se mi assegnerai alcune zone, proverò a fregare qualche tartufo a ZZ3418.

A presto
Grazie

RISPOSTA

Ciao, file waypoint aggiornato.

Per le assegnazioni io non ho problemi se vuoi le facciamo a anche a breve senza aspettare la prossima stagione di raccolta.

Guarda che in alcune zone si sta cavando alla grande!!!

Manca ancora quasi una mesata intera!!

Non vuoi tentare di passare il natale con due bei pezzetti profumati?

Fammi sapere.

Per quanto riguarda il momento giusto, come ho già anticipato, se prima mi limitavo a fare questa semplice osservazione di cui tutti hanno avuto riscontro personale, ora i sto spingendo oltre, tentando con rilevazioni di dati, di capire se c' e un nesso tra vari parametri e le segnalazioni dei cani.

I fattori che influenzano la maturazione dei tartufi e la volatilità delle particelle aromatiche sono tantissimi....ma con dati alla mano si posso fare delle osservazioni più certe e meno ipotetiche, almeno statisticamente.

Per ora sto analizzando i dati che rilevo all'atto della segnalazione del pico da parte dei miei cani.

Con decine e decine di uscite e centinaia di forate ho appurato quando ad esempio le forate sono state più numerose, prendendo in esame tre zone produttive.

I dati sono molto interessanti, continuerò per vedere se con quelli che si aggiungeranno i grafici continuano a far rilevare più marcatamente quello che già evidenziano sul momento giusto.... per l'olfatto del cane.

Mica micio micio bau bau!!! :)

Altro non posso dire anche perché è ancora prematuro vista l'esiguità dei dati raccolti.

E' logico che a tartufi ci si va sempre, a prescindere dal momento giusto, ma se si riesce a sapere, anche statisticamente, quale sono le condizioni ottimali per l'olfatto dei cani, ci si può fermare in battuta in attesa ad esempio di innalzamento di temperatura, oppure si può decidere di andare in base ai valori atmosferici del momento, in alto, in basso, nelle battute più umide o esposte diversamente, oppure decidere se andarci alle 6 di mattina o alle 14 di pomeriggio....ecc ecc.

Vedremo.....

Per i tartufi di 4 etti...quest'anno ce ne sono abbastanza....almeno qui al centro...ne ho visti diversi...

A presto, Mau

ALTRO AGGIORNAMENTO:

Matricola: DD6111

Zona: E11

Le coordinate delle cavate riguardano il giorno mese e anno: 28/11/2013

Info utili ai compagni di squadra: 3 buchi e un tartufaio in azione con lagotto con museruola beccato mentre cavava un pico.

Pezzature modeste 2 da una ventina di grammi e uno piccolino.

Chiedo scusa per la tardiva comunicazione.

Note eventuali: Ciao Mau non so se hai letto una mail inviata giorni fa, comunque se puoi valutami per una assegnazione.

Grazie e a presto

RISPOSTA

Ciao, file waypoint aggiornato, ho molte e- mail in scaletta, appena avrò un attimo le evaderò.

Mau



ALTRO AGGIORNAMENTO:

Matricola: DD6111

Zona: E 94

Le coordinate delle cavate riguardano il giorno mese e anno: 28/11/2013

Info utili ai compagni di squadra: Poco e piccole pezzature, ma la zona è battuta da un nottambulo, sono già due volte che lo becco mentre va via al mio arrivo e ancora non fa giorno.

Sarà dura per me anticiparlo e non vedo aggiornamenti da altri NOS.... diamoci da fare la zona è buona

RISPOSTA

Ciao, file waypoint aggiornato, i nottambuli non mancano mai...in ogni dove!

Mau.

ALTRO AGGIORNAMENTO:

Matricola: CV8111
Zona: I39 viterbo lazio
Le coordinate delle cavate riguardano il giorno mese e anno: 02/12/2013
Info utili ai compagni di squadra:
Note eventuali: Ciao Mau
un nuovo foro sulla I39 come puoi vedere si trova vicino a quello della volta precedente
segue altro

RISPOSTA

Bene, la tartufaia è in produzione, potrebbe regalare qualche bel pezzo, conviene controllarla ogni tanto visto che la zona è poco battuta.
File waypoint aggiornato.

Mau

ALTRO AGGIORNAMENTO:

Matricola: CV8111

Zona: I31

Le coordinate delle cavate riguardano il giorno mese e anno: 02/12/2013

Note eventuali: Ciao Mau
la I31 l ho girata tutta ma ho fatto solo un foro
segue altra

RISPOSTA

Bene, non ho capito se sei arrivato anche a controllare le coordinate ove ha forato il nuovo input.

File waypoint aggiornato.

Mau.

ALTRO AGGIORNAMENTO:

Matricola: CV8111

Zona: Z

Le coordinate delle cavate riguardano il giorno mese e anno: 02/12/2013

Note eventuali: Ciao Mau
anche sulla Z un solo foro un piccolo pico
mentre sulla I30 nulla

RISPOSTA

Ok, file waypoint aggiornato.


ALTRO AGGIORNAMENTO:

Matricola: Nos VE 8000

Zona: D13 Ferrara

Le coordinate delle cavate riguardano il giorno mese e anno: 30/11/2013

Info utili ai compagni di squadra: La zona si sta muovendo, è in produzione.

Ho segnato con i punti bicolore per indicare i tartufi bianchi di pezzatura decente così a colpo d'occhio sul gps si vede subito la zona di produzione.

Punto nero per il macrosporum.

Note eventuali: Ciao Maurizio, sono NOS VE8000,

la zona D13 è in produzione, e' saltato fuori qualche bel bianco, non grandissimi ma alla fine il totale era quasi 50gr..

Ma, sorpresa, ho superato i 150 gr. di macrosporum.

Un grosso bianco che dalla struttura sicuramente aveva superato i 50 gr. alla profondità di 40cm.

Dico aveva perchè vi era solo la scorza e un pò di polpa per il resto è stato il banchetto prelibato di un vermone che si è divertito.

Comunque la giornata è passata velocemente.

La concorrenza non era esagerata.

Saluti e buona serata.
Nos VE 8000

RISPOSTA

Ciao, visto che la zona è sempre super battuta è chiaro che dalle cavate c'è stata una maturazione di massa.

Ottimo lavoro, sono contento che anche voi state cavando qualcosa anche se le pezzature non sono molto grandi.

File waypoint aggiornato.

ALTRO AGGIORNAMENTO:

Matricola: VT09091

Zona: D73 BOLOGNA

Le coordinate delle cavate riguardano il giorno mese e anno: 03/12/2013

Info utili ai compagni di squadra: Luna nuova vita vecchia...nessun tartufo.

Note eventuali: Presenza di buche di alcuni giorni

RISPOSTA
Ok, prendo atto, file waypoint aggiornato.

ALTRO AGGIORNAMENTO:

Matricola: VT09091

Zona: G52 BOLOGNA

Le coordinate delle cavate riguardano il giorno mese e anno: 02/12/2013

Info utili ai compagni di squadra: Niente bianco, trovati un paio di brumali

RISPOSTA
Riso al brumale! :) file aggiornato.

ALTRO AGGIORNAMENTO:

Matricola: VT09091

Zona: G44-G45 BOLOGNA

Le coordinate delle cavate riguardano il giorno mese e anno: 03/12/2013

Info utili ai compagni di squadra: Esprimo seri dubbi sulla fruibilità delle due zone.

Chiedo lumi ai nos ZZ 3418 e LB 9922.

A quel che ho visto si tratta di fondi chiusi.

Inoltre due postazioni auto sono proprio nei pressi delle ville a cui si accede solo da un cancello che era rigorosamente chiuso.

Seguendo la strada asfaltata, ho visto i sentieri di ingresso, ma bisogna scavalcare un guardrail e si entra in fondi chiusi.

Che poi lo si faccia è un conto, però si viola una proprietà privata.

Sarò pure stato sfortunato, ma seguendo uno di questi sentieri ho subito trovato una donna, la proprietaria, che mi ha scacciato in malomodo.


Per tali ragioni ritengo che non si possa cercare i tartufi in queste zone, a meno di accordi espliciti con i proprietari o entrando a proprio rischio e pericolo.

RISPOSTA

Ciao, ho visto il file descrittivo fotografico di Google earth, effettivamente sembra un complesso di terreni ed edifici privati, per ogni buon fine e per le valutazioni, visto che non conosco la zona ne i dettagli, ti allego la risposta di ZZ 3418.

Comunque per "fondo chiuso" la legge stabilisce le modalità di istituzione e di riconoscimento, per le proprietà private devono essere presenti recinzioni perimetrali ecc ecc.

Di fatto anche in una montagna isolata il terreno è di qualcuno, non ci sono appezzamenti senza proprietario.

La legge quadro e quella regionale indica ove si può effettuare la raccolta, è logico che oltre a ciò bisogna avere e adottare anche del buon senso verso il prossimo....

XXXXXXXXXXXXXXXXX

CIAO...HO PROVATO ANCHE 3-4 GIORNI Fà MA FORSE MAU ERA PIENO DI MESS E
DAVA ERRORE...

COMUNQUE LA ZONA è BATTUTA DA DUE TARTUFAI CHE LA FREQUENTANO AL
MATTINO PRESTO E LA SERA VERSO BUIO...
è PER QUELLO CHE I RESIDENTI SONO STATI POCO CORDIALI....PERCHè NON
VEDONO MAI NESSUNO....

COMUNQUE NON è PRIVATA E NON PENSO CHE IL FONDO SIA TUTTO IL LORO...
Tè GIRA ALLA LARGA DALLA LORO CASE E POSSIBILE GIARDINO E SEI APPOSTO.......

ANCHE LE BOLATE NON SONO SOTTO CASA DEL TIPO....

PER IL CARDRIVE COME SAPRAI NON SERVE PER DELIMITARE UN CONFINE MA PER
NON FAR USCIRE LE AUTO DI STRADA...
SALTA DI LA E VIA
PS:
SE CI TORNI PORTATI IL PICCONE...NON SI SA MAI CHE SCIVOLI!!!!!AHAHAHA

NOS ZZ 3418

XXXXXXXXXXXXXXXX


ALTRO AGGIORNAMENTO:

Matricola: gps nos MO5012

Zona: E4

Le coordinate delle cavate riguardano il giorno mese e anno: 06/12/2013

Info utili ai compagni di squadra: non so se sia una zona valida o no.

zona piccola davanti ad un cimitero in pieno centro urbano.

io non ho visto tartufai o buche o carte da wusterl,nessun indizio che sia una zona valida.

non so se sia il caso di mandare un nos in perlustrazione viste le dimensione della zona(veramente piccola ),potrebbe essere una perdita di tempo,vedi tu il da farsi.ciao!!!!!!!!!!

RISPOSTA

Ciao, ho visto la traccia e la posizione da Google earth, credo che sia il caso di annullare la zona anche se non è detto che qualche albero non sia produttivo.

Vista l' estrema vicinanza del cimitero rispettiamo l'area lasciandola alla sua tranquillità!

Ricordo che nelle Marche, una amico tartufaio, mentre gironzolava nelle vicinanze di un cimitero in cerca di pico, il suo cane, un bracco pointer, vi entrò e poco dopo riuscì tenendo per bocca un femore...AZZ.

Evitiamo queste spiacevoli situazioni, ci sono tanti boschi e luoghi isolati in cui cercare tartufi.