Info sul rezzaglio

Barchino divergente, scannetto, cascitta, traina da spiaggia. 

La pesca con questo attrezzo sembra aver avuto origine nelle regioni del sud Italia da quei pescatori che non potendosi permettere una barca hanno usato l'inventiva.

Il barchino divergente lo possiamo paragonare ad un piccolo catamarano in legno di facile costruzione.

Questo ha delle derive opportunatamente sagomate che tendono a portare lo zatterino sempre verso il largo.

L'uso è abbastanza semplice, si pone lo zatterino in riva al mare, lo si collega ad un filo che viene chiamato trave, di solito superiore di diametro ad un 100/120 e della lunghezza di cento metri.

Sul trave ogni sette metri vi è collegato con la formula pallino/girella/pallino un trasversale ove si collegano dei terminali di circa tre metri e mezzo al cui apice viene collegato un pescetto siliconico finto.

Stendendo il trave lungo il bagnasciuga si inizia la trazione, il barchino divergente grazie alle sue derive si dirigerà verso il mare e poi verso il largo.

Il pescatore non deve far altro che continuare a camminare lungo la spiaggia esercitando una vera e propria traina.

Durante la passeggiata si svolgerà la lenza e il barchino raggiugerà il largo e la distanza voluta, inevitabilmente anche i trasversali che sono collegati alla trave verranno trainati e i pescetti siliconici alletteranno i pesci predatori come spigole, lecce ecc ecc.

In pratica si possono trainare da riva più di dieci esche che spaziano un bel tratto di mare che va dalla prima risacca a dove si trova il barchino 100/120 metri.

Qualora durante la camminata si incontra un ostacolo come ad esempio un pontile o un pescatore di surf casting basterà invertire la rotta e tornare sui propri passi, infatti anche cambiando il seso di trazione il barchinio invertirà la marcia ma tenderà sempre ad andare verso il largo, tenendo in tensione il trave e permettendo ai trasversali pescanti di insidiare con le esche i pesci predatori presenti

Per capire meglio questa descrizione è preferibile vedere questi due filmatini molto esplicativi:

 

Per sapere più dettagliatamente l'uso di questo straordinario attrezzo, dal montaggio della lenza alle azioni di pesca nonchè per sapere le misure di costruzione per il fai da te, potete acquistare un dvd didattico amatoriale all' uopo dedicato.

Il DVD lo potete ordinare on line e pagare direttamente al corriere all' atto della consegna, cliccare qui per effettuare l'ordine dopo aver indicato i vostri dati utili per la spedizione.